Scuola media

Vincitori concorso INNOCENZI ELISABETTA - Polizia Municipale

05-12-2017

La nona edizione del concorso a premi intitolato a "Innocenzi Elisabetta", istituito dal Corpo di Polizia Municipale di Perugia e rivolto agli alunni delle classi quarte delle Scuole Primarie del Comune di Perugia, ha visto come vincitrici le seguenti classi delle scuole del nostro Istituto:

1° Classificato
Scuola Primaria MARIA MONTESSORI classi 4° D/E

3° Classificato
Scuola Primaria MARIA MONTESSORI classe 4° B

Il concorso richiedeva la produzione di un disegno modello “fumetto”, con illustrazioni a tavole sequenziali sulle attività espletate dal vigile urbano,  utilizzando  materiali, stile e metodologie a piacere.

Al prodotto finale si è arrivati dopo aver affrontato i seguenti contenuti:

- compiti della Polizia Municipale;

- la segnaletica stradale verticale e orizzontale (obbligo e divieto);

- la carreggiata, il marciapiede e la pista ciclabile;

- il semaforo;

- il pedone e il conducente di veicoli: comportamenti corretti e scorretti.

Preziosa, in questa esperienza, è stata la collaborazione del Comando di Polizia Municipale di Perugia,  che ha promosso una “campagna di sicurezza stradale”, mettendo a disposizione della nostra scuola due vigili urbani allo scopo di far comprendere l'importanza della sicurezza stradale e di sensibilizzare le giovani generazioni alla legalità e alla responsabilità civica.

Dopo la parte informativa e riflessiva, i bambini hanno condito le conoscenze acquisite con gli ingredienti della  narrazione e della fantasia. E’ così che sono nate le due storie che hanno conquistato il corpo di Polizia Municipale: “Superurban” (classi 4 d Montessori Ciabatti e 4 e Montessori Valentini), e “La giungla del traffico” (classe 4 b Montessori Ciabatti).

Un particolare degno di nota è che le due classi vincitrici del primo premio hanno collaborato nonostante la distanza delle sedi scolastiche di appartenenza. I bambini hanno unito le forze e condiviso le idee. Il fatto di stare in due plessi differenti non li ha divisi, anzi! Tutti hanno fatto dei bozzetti ed inventato delle storie personali… da queste storie ne è nata una che le racchiudeva un po’ tutte, quella del supereroe della strada.

Inoltre, sempre dei bambini è stata l’idea di mettere nel loro lavoro la specificità di ognuno: la capacità di disegnare, di colorare, di scrivere e non per ultimo di rendere leggibile proprio a tutti la storia, tanto da riscriverla anche in braille.

In occasione della celebrazione della festa di San Sebastiano, Patrono dei Vigili Urbani d'Italia, il giorno 20 gennaio 2017 presso la Sala dei Notari del Palazzo dei Priori, dopo la S. Messa nel Duomo in Piazza IV Novembre, il sindaco Andrea Romizi e il Comandante Nicoletta Caponi hanno premiato i bambini vincitori del Concorso con dei buoni di euro 800,00 per il primo premio ed euro 300,00 per il terzo premio per l'acquisto di libri e/o materiale scolastico.